Il Miglio Blu. La classifica maschile.

di , 23 Maggio 2015 22:39

Imberciadori Enrico 4:46.58 Atletica Frecce Zena
Melis Davide 4:47.24 Atletica Arcobaleno
Pepoli Davide 4:52.33 Cus Genova
Vitello Pino 4:59.23 Atletica Frecce Zena
Cozzani Davide 5:08.59 Emozioni sport
Cazzanti Abel Salam 5:08.59 Città di Genova
Montarsolo Danilo 5:11.91 Podistica Valpolcevera
Iannone Alessandro 5:13.12 Maratoneti Genovesi
Cavanna massimo 5:13.21 Maratoneti Genovesi
Sulis Andrea 5:18.93 Podistica Valpolcevera
Parodi Roberto 5:19.43 Atletica Vallescrivia
Minervini Danilo 5:20.06 Universale Don Bosco
Stegagnini Luca 5:22.96 Cambiaso Risso
Delfino Massimo 5:23.48 Podistica Peralto
Rocco Gianluca 5:24.62 libero
Salamone Antonio 5:25.25 GAU
Schiattone Giovanni 5:25.60 Nati stanchi
Tebaldi Mauro 5:26.51 Cus Genova
Vallebona Giovanni 5:31.74 CFFS Cogoleto
Pomella Diego 5:32.01 GAU
Oliva Fabrizio 5:36.37 libero
Manno Francesco 5:41.60 Podistica Peralto
Vaccari Enrico 5:46.18 Universale Don Bosco
Melis Giuseppe 5:50.51 Cambiaso Risso
Olivari Massimiliano 5:56.27 Podistica Peralto
Marchesi Luca 6:00.09 Podistica Peralto
Peyla Andrea 6:00.44 Città di Genova
Tumarello Vito 6:01.65 Maratoneti Genovesi
Lagomarsino Giuliano 6:05.72 Atletica Frecce Zena
Quarantelli Paolo 6:11.95 GAU
Conte Roberto 6:12.98 Maratoneti Genovesi
Bonifacio Cesare 6:14.18 libero
Valli Massimo 6:14.82 GAU
De Leo Massimo 6:16.04 Atletica Frecce Zena
Picchetto Massimo 6:16.60 Podistica Peralto
Parodi Cristian 6:18.22 Frecce Bianche
Valle Giovanni 6:23.93 Emozioni sport
Cavalcaro Andrea 6:27.56 libero
Paz Cristobal 6:29.11 Podistica Peralto
Rossin Alessio 6:29.49 Città di Genova
Ortona Fabrizio 6:32.77 Città di Genova
Pagano Gio Batta 6:37.11 Atletica Frecce Zena
Sciaccaluga Paolo 6:39.55 libero
Sprio Vincenzo 6:40.86 Città di Genova
Repetto Massimo 6:43.72 Atletica Vallescrivia
Tavella Giovanni 6:50.00 Atletica Vallescrivia
Fabri Amedeo 7:08.04 GAU
Pesce Gilberto 7:12.87 Cambiaso Risso
Gentile Fabio 7:16.84 Podistica Peralto
Mavori 7:21.64 libero
Monteverde Fabio 7:21.64 libero
Saponaro Antonio 7:36.21 Città di Genova
Corsaro Lorenzo 7:40.98 Atletica Frecce Zena
Firpo Luca 7:50.55 libero
Caviglione Antonio 8:36.28 libero

Il Miglio Blu. La classifica femminile.

di , 23 Maggio 2015 22:35

Classifica femminile:

Martini Sonja 5:21.92 Cambiaso Risso
Costadura Clara 5:32.31 Città di Genova
Del Bianco Benedetta 5:41.01 Città di Genova
Sammartano Elisa 5:44.86 Città di Genova
Orzati Lia 6:05.18 Podistica Peralto
Bermond Francesca 6:17.88 libera
Negrori Barbara 6:22.82 Valpolcevera
Scaramucci Susanna 6:26.07 Atletica Varazze
Micali Laura 6:36.58 GAU
Pari Cristina 6:41.80 ATA Acqui
Caraffini Valentina 6:44.20 Podistica Peralto
Raineri Margherita 7:23.75 GAU
Tavella Orietta 7:26.29 Atletica Vallescrivia
Bonfiglio Barbara 7:28.08 Podistica Peralto
Turchi Vivian 7:46.33 libera
Bezzi Donatella 7:59.84 Podistica Peralto
Chiricallo Anna 8:01.52 libera
De Negri Martina 8:44.54 GAU
Gregorace Anna 9:55.15 Podistica Peralto
Lagomarsino Rita 10:20.42 Atletica Frecce Zena

23 maggio 2015, ore 15.30: IL MIGLIO BLU.

di , 22 Maggio 2015 08:42

 

Vi aspettiamo numerosi domani, 23 maggio 2015 alle 15,30, nella splendida location del Porto Antico (Magazzini del cotone).

 

 

20^ Marcia Città di Chiavari, 12° compleanno delle Frecce.

di , 17 Maggio 2015 22:24

Come da tradizione la nostra società partecipa alla marcia città di Chiavari, gara importante visto che in questa competizione nel 2003 prendeva forma il progetto “Frecce Zena”. Oggi compiamo 12 anni: quanti chilometri, quante gare e quanti atleti hanno visto i nostri colori. Oggi alcune frecce mancavano ma, come ho sempre detto e fatto sentire, loro erano con noi. Per sentirsi un blocco unico, un blocco biancorosso.
Gara magnifica che fonde in 11,5 km la pianura, una ripida salita e una discesa tecnica da trial. Partecipazione record, sono ben 360 gli iscritti di cui 15 frecce.
La gara è dominata dai nostri atleti; Imberciadori e Bergonzi fanno il vuoto, e dopo i 6 km di pianura affrontano la salita indisturbati, il compagno di squadra Vitello li insegue ed il podio resta così sino al nono km, quando la terza freccia si vede raggiunto e superato da Tornielli e Sulis e conclude in 6° posizione perdendo la volata con Aliotta (Entella). Lagomarsino giunge 32° e terzo di categoria in 51:24, Curia tenacemente al rientro alle gare impiega 53:52 piazzandosi 57° assoluto, De Leo è 143° in 1:03.35h, Agrosì è 150° in 1:04.07h, Pagano ferma il crono in 1:04.45h concludendo 154°, Cellerino 1:11.50h in 210° posizione, Corsaro 1:24.47h 238°.
La gara femminile è un tripudio biancorosso le ragazze rispondono alla grande alla sfida dei compagni maschi piazzando una Martorella in vetta alla classifica e la socia Trestin poco staccata. Nulla può la terza Gigoni (Cambiaso), troppo distacco dal duo di testa. La terza componente del tridente biancorosso si classifica quarta decretando un dominio della gara delle frecce Zena. La freccia rosa Calderon fa sentire l’attaccamento alla maglia incitando i compagni lungo il percorso coperto camminando insieme al presidente.
Grazie di cuore a tutti di aver portato in questo giorno speciale il nostro nome nelle posizioni più prestigiose ed un grazie ancor più grande a quelli che hanno sudato per portare la maglia oltre il traguardo.
Auguri ATLETICA FRECCE ZENA 2003.

Martorella (Atletica Frecce Zena) 52:53
Trestin (Atletica Frecce Zena) 53:09
Gigoni (Cambiaso Risso) 55:21
Bruzzone (Atletica Frecce Zena) 57:08

Imberciadori (Atletica Frecce Zena) 42:51
Bergonzi (Atletica Frecce Zena) 42:54
Tornielli (Podistica Peralto) 44:14
Sulis (Valpolcevera) 44:43
Aliotta (Entella running) 45:03
Vitello (Atletica Frecce Zena) 45:06

 

Frecce da levante a ponente.

di , 17 Maggio 2015 21:10

Quattro le frecce presenti in una classicissima rivierasca, la 34° Varazze di sera vede un ottimo numero di partecipanti ben 500, impegnati in 10km pianeggianti incorniciati nella stupenda Varazze. Imberciadori parte con il gruppo di testa e ci resta sin al giro di boa, dove il trittico della Cambiaso si distingue lasciando la nostra freccia in compagnia di Cavalletti sino all’ottavo km. la freccia deve cedere qualche secondo all’avversario il quale non si farà più recuperare. Pogliani (Cambiaso) 32:08, Brignone (Cambiaso) 32:09, Chihaoui (Cambiaso), Cavalletti ( Delta) 32:31, Imberciadori (Frecce Zena) 32:44. Le altre frecce impegnate sono Sarto che giunge 10° di categoria in 40:57, Corona 43:42 161° assoluto.
Presente anche la freccia rosa Bruzzone che fa segnare un 44:42 in 17° posizione assoluta. la gara la vince Mordeglia (Arcobaleno) 40:03, Spallina (Cambiaso) 40:45, Rivera (Atletica Cairo) 41:05.
Nella Liguria di levante c’è l’esordio di una freccia rosa Cicchetti Marica, che sceglie la gara di Framura 11,5 km in un pezzo di paradiso per indossare la mitica divisa biancorossa. Giunge 97° assoluta in h1:02.

12 anni ma non li dimostra.

di , 15 Maggio 2015 16:04

Buon compleanno Atletica Frecce Zena 2003 !!!

 

 

 

 

 

CdS Assoluti 2015

di , 10 Maggio 2015 21:03

I campionati di società sono una fase importante per l’atletica pistaiola, infatti i risultati cronometrici dei vari atleti sono quantificati in punteggi i quali determineranno i risultati delle varie società che le vedranno collocate nelle serie di competenza.
L’Atletica Frecce Zena non coprendo tutte le specialità dell’atletica sfrutta l’occasione per costruire la formazione dei nostri ragazzi.
Sabato tocca ad Enrico Imberciadori esordire sui 3000 siepi, sei atleti al via per questa disciplina “invasiva”.
la gara è dominata da Ghia (Cus Ge) 9:38.26, la nostra freccia conduce una gara regolare e si dimostra avezzo nel salto delle siepi conclude con un bel 10:16.74 a 22 secondi dal minimo per partecipare ai nazionali, ottima prova. Il podio lo completa Delbuono (Arcobaleno) in 11:12.66.
La giornata di domenica vede impegnato Giulio Imberciadori nei 5000mt, il ragazzo ne viene da un bel 3000 condotto poco sopra i 3:00 al km.
Nella gara partecipa anche la nostra bandiera Lagomarsino, impiega 20:10.81 la sua presenza va oltre al rilevamento cronometrico grazie Giulli!!!
Torniamo al 5000…… Anche qui è il Cus che la fa da padrone con il suo atleta Ratto che vince in solitaria col tempo di 15:29.73. Dietro di lui il gruppo è compatto al duemila la freccia Giulio passa in 6:28, dopo di che conduce una gara in sofferenza perdendo posizioni e rallentando notevolmente chiude in 16:52.22 in 6° posizione. Ovviamente risultato che non rispecchia neanche lontanamente il valore dell’atleta ma come sappiamo le giornate NO capitano a tutti, bisogna andare avanti ripetuta su ripetuta.
Al secondo posto si piazza Del Sarto 16:03.76 (Carispezia) e terzo Jarnjia (Trionfo) 16:18.46.

ASCENSION DU COL DE VENCE

Commenti Commenti disabilitati
di , 6 Maggio 2015 10:05

 

Trasferta francese per l’instancabile Lagomarsino. All’ascension du col de vence  di 11,5  km Giuliano si piazza nono degli over 50 con il tempo di 1h01’36″ (105esima posizione assoluta e primo degli italiani).
La gara, alla quale hanno preso parte circa 400 atleti , è stata vinta da Martin Nyakua con il tempo di 43’04″.

Bergonzi e Vitello alla “Vai come vuoi”.

Commenti Commenti disabilitati
di , 5 Maggio 2015 08:57

 

 

Sant’Olcese, 03 maggio 2015.

La nostra Società partecipa alla “Vai come vuoi”, diventata ormai un appuntamento fisso nel panorama locale, schierando due “ragazzi terribili”.
Andrea Bergonzi e Pino Vitello, infatti, si aggiudicano rispettivamente l’ottavo e il decimo posto assoluto piazzandosi entrambi al secondo posto delle relative categorie (SM40 per Andrea e SM35 per Pino).
Ci sono oltre 300 iscritti, la gara è di10 km, il percorso è impegnativo: si parte in pianura, poi la salita si fa sempre più decisa prima di arrivare al giro di boa e rientrare a Villa Serra, luogo di partenza ed arrivo.
Visto il tracciato le due Frecce decidono di spingere sull’acceleratore già da subito, per evitare che nella seconda parte della gara i discesisti abbiano la meglio.
Pronti, via! Il gruppo di testa parte a razzo, i ragazzi sono lì. I primi quattro fuggono via, il loro ritmo è proibitivo per tutti! Dalla quinta alla tredicesima posizione i giochi sono apertissimi.
Andrea non si risparmia ed al terzo km, in salita, si posiziona al quinto posto e accelera. Dietro si crea un po’ di scompiglio ma nessuno molla.
Si arriva così al giro di boa, punto di inizio della discesa, con tutti gli atleti racchiusi in pochi secondi. Tre discesisti volano via in un baleno, Andrea e Pino sono ora ottavo e decimo a qualche decina di metri l’uno dall’altro. Qui riprende la bagarre: entrambi sono tallonati da due avversari che non hanno nessuno intenzione di cedere; quella che poteva essere una tranquilla discesa si trasforma in una volata lunga qualche chilometro!
Entrambi riescono a respingere gli attacchi e a conservare le posizioni conquistate. Il crono dice Andrea 36’24”, Pino 36’46”.

Bravi!

 

 

 

 

 

 

Le Frecce Rosa alla Portofino – Rapallo.

Commenti Commenti disabilitati
di , 4 Maggio 2015 20:34

Domenica 3 maggio le nostre frecce rosa Bruzzone Giorgia e Martorella Valentina, ormai consolidato dream team rosa da trasferta, portano il vessillo bianco rosso in quel di Rapallo per la ormai classicissima Portofino-Rapallo. La competizione si snoda lungo la statale che, in un continuo ed impegnativo sali e scendi, collega la famosa “piazzetta” alla cittadina rivierasca. La classifica è di assoluto valore tecnico: vince Rosairez (Pont St.Martin) 25’12”, seguito da Farloz (Pont St.Martin) 25′ 43″ e Rity (Cambiaso Risso) 25’53”. In campo femminile 1° Bolchini (Atletica Palzola) 33’07” 2° Olcese (Maratoneti Genovesi)33’59” 3° Sammartano (Città di Genova) 34’09”. Ma torniamo a noi: Giorgia opta per una tattica oculata, si mette sul passo, affronta senza perdere terreno i cambi di ritmo ed ottiene un ottimo e promettente undicesimo posto femminile tutto in progressione, tempo 39′ e 12″. Valentina guizza subito sotto i 4′ e 30″ al km alla ricerca del risultato “importante”, quest’anno lì davanti vanno però davvero forte, non molla e la costanza le fa ottenere un grandissimo settimo posto femminile in 36′ 16″. L’ impegno in allenamento degli ultimi mesi fanno ben sperare.

Trestin 3.21.23 alla maratona di Trieste

Commenti Commenti disabilitati
di , 3 Maggio 2015 15:32

Grandissima prestazione della freccia Trestin alla maratona di
Trieste svoltasi domenica 3 maggio 2015.
Oltre al tempo di assoluto valore ha anche centrato
la terza posizione di categoria e sedicesima
donna assoluta. Andatura regolare 4.45 a km
fino al 30 esimo km per andare a chiudere
a 4.46 negli ultimi 12 km. Tempo finale
3.21.23.

Lagomarsino a Garlasco (PV).

Commenti Commenti disabilitati
di , 1 Maggio 2015 22:10

Venerdi 1 maggio 2015.
Giuliano Lagomarsino ha partecipato al tradizionale 10.000 della Città di Garlasco (sterrato e asfalto) piazzandosi al 4° posto della sua categoria con il tempo di 50’59″.

Meeting Città di Trento.

Commenti Commenti disabilitati
di , 1 Maggio 2015 21:36

Giulio Imberciadori partecipa al 26° meeting città di Trento sulla distanza dei 3000mt alla caccia
del minimo per partecipare ai campionati nazionali juniores.
Gara molto ben partecipata 31 atleti divisi in due batterie.
Giulio parte forte 2:57 il primo mille, per poi rallentare nella parte finale di gara, chiude in 09:06 in 13° posizione assoluta.
Risultato incoraggiante e punto di partenza per la stagione in pista.

LA NOSTRA GARA !!!

Commenti Commenti disabilitati
di , 30 Aprile 2015 14:49

CORSA IN SALITA BARGE – MONTE BRACCO.

Commenti Commenti disabilitati
di , 29 Aprile 2015 09:55

 

Domenica 26 aprile 2015.

Freccia Lagomarsino ha partecipato alla corsa in salita Barge – monte Bracco (CN) di 7,5 km e con  1000 metri di dislivello  piazzandosi  51° assoluto e 4° master 55 in 1h02’32″.

La gara è stata vinta da Davide Preve (Roata Chiusani) in  46’25″.

10.000 a Rubiera (RE).

Commenti Commenti disabilitati
di , 26 Aprile 2015 20:24

La nostra promessa Imberciadori Enrico si cimenta ancora sulla stessa distanza dove vinse il titolo Ligure.
Trasferta in quel di Reggio Emilia gara valida come campionato regionale, quindi molto ben partecipata, Enrico parte nella prima batteria composta da 20 atleti.
Si parte un po’ forte ma è inevitabile, poi si ci assesta sul ritmo di gara convenuto, a metà gara è tutto sotto controllo, purtroppo la freccia al seimila accusa un problema fisico che purtroppo comprometterà la prestazione.
si stacca dal gruppo di testa rimanendo da solo, conclude in 6° posizione in 33:50.57.

La Freccia Svizzera

Commenti Commenti disabilitati
di , 26 Aprile 2015 19:14

Cari amici oggi impegno elvetico per il nostro Campanella nella prestigiosa gara Stadtlauf alla sua 33° edizione, la freccia dovrà vedersela con atleti elite in questi 8km duri duri per le strade di Briga-Gils nel cantone Vallese.
Percorso impegnativo caratterizzato da sali e scendi, Luca riesce a correre ad un ritmo di 3:13 al km piazzandosi in 12° posizione assoluta col crono di 25:50.
Come lo stesso atleta confessa, il risultato è incoraggiante e lo cataloghiamo come un ritorno in “pista” dopo l’incidente di percorso nella maratona di Milano. Atleta forte e di livello, che da prestigio ai nostri colori anche in campo internazionale.
La gara è un dominio keniano vince Lhoussine in 22:53, argento per Rotich in 22:57 e terzo Kimayo in 22:55.

19/04/2015 FRECCE ALLA 11^ EDIZIONE DELLA MEZZA MARATONA DI GENOVA e DELLA CORRIGENOVA

Commenti Commenti disabilitati
di , 19 Aprile 2015 18:50

NELLA FOTO A SINISTRA IL PRIMO DELLE FRECCE ALLA MEZZA MARATONA, PINO VITELLO  CON LA “NUOVA FRECCIA” AVIGNONE FABIO CHE HA ESORDITO NELLA MEZZA MARATONA DI GENOVA

Hanno preso parte alle due gare 10 frecce, di cui 8 alla mezza maratona e 2 alla Corrigenova. Otto “FRECCE” alla Mezza di Genova. Pino Vitello l’atleta di punta del gruppo ha chiuso al 32°(1.20.52) posto ed ha ancora tanto margine in termini cronometrici. Segue Mirco Pensiero SM 50 che con il tempo di (1.25.43) lo colloca al 9° posto di categoria una vera roccia. La terza freccia Trestin Cristina (freccia rosa) ha centrato un 3° posto di categoria ed un crono davvero interessante considerando la giornata ventosa (1.35.47 ). E’ tra le migliori maratonete in liguria come dimostrano i recenti risultati .La quarta freccia arrivata , Avignone Fabio che è anche al suo esordio con il gruppo ha chiuso in 1.45.20 senza forzare, la distanza dei 21,097 km.Bravissima anche la seconda freccia rosa Carla Beatriz che ha chiuso la distanza in (1.50.19) centrando in pieno il suo obiettivo che era di chiudere entro le due ore.Altro leone SM50 da poco nelle frecce Pagano Gio Batta ha chiuso la fatica in 1.56.29 . Anche Carboneto nonostante i problemi fisici legati alla schiena ha voluto esserci chiudendo la distanza in 1.59.55.Bravo anche Celerino Stefano che ha chiuso in 2.06.01; . La Corrigenova (distanza di 13 km) , viene vinta dalla Freccia Imberciadori Enrico che con (44.02) che da un distacco di oltre 2 minuti a Mollero Michele (46.22) altro nome noto del podismo genovese; chiude il podio Massimo Dellaferrera con il tempo di 46.47 . Ha partecipato anche la Freccia Corsaro Lorenzo che chiude la Corrigenova in (1.17.50).

APPUNTAMENTO PER LA MEZZA DI GENOVA 2015

Commenti Commenti disabilitati
di , 17 Aprile 2015 11:04

Ormai ci siamo, domenica 19 aprile 2015 si corre la Mezza di Genova.

L’appuntamento per le Frecce, per gli amici delle Frecce e per tutti coloro che vorranno sostenerci e tifare per i colori biancorossi è fissato per le ore 8.30 davanti a Palazzo San Giorgio.

Buona corsa a tutti!

Vivicittà 2015.

Commenti Commenti disabilitati
di , 16 Aprile 2015 09:29
Con un po’ di ritardo pubblichiamo i risultati delle Frecce presenti alla Vivicittà 2015 del 12 aprile 2015 (gara competitiva di 12 km):
Pino Vitello, 11° assoluto e 2° della categoria SM35 con il tempo di 43’01″;
Carla Calderon, 25^ donna assoluta e 5^ di categoria in 59’50″;
Massimo De Leo, 299° in 1h01’17″;
Stefano Cellerino, 375* in 1h07’00″;
Lorenzo Corsaro, 405° in 1h11’58″.

Panorama Theme by Themocracy